alla befana

di officinedada

come al solito, mi sono preso tardi per iniziare a pedalare un pò più sul serio. grazie alla creazione di un paio di groppuscoli facebook (che poi è il suo miglior uso, ovvero fare cose nel mondo REALE), mi sono ritrovato in bicicletta un pò più spesso. aggiungendoci i bimbi all’asilo mentre io  lavoro part time, un inverno con temperature estive, sto uscendo dal cono d’ombra dell’inqualificabile e scivolando lentamente nel dignitoso. prima di tutto devo ringraziare tutti quelli che vengono con me: Steve, Max, Enrico e Federico hanno causato una tale quantità di risate, da non essere enumerabili. Poi ci sono i giorni come oggi. Oggi ci dovevamo trovare io e Steve. Al piazzale del teatro, oltre a lui, ho ritrovato un trio che non vedevo da parecchio tempo, nel momento in cui abbiamo deciso di salire è spuntato un furgone, arrivati in cima sole e clima caldo ed infine sentieri un pò umidi ma di consistenza quasi perfetta. chiamiamola una giornata che può innescare un turbine di aspettative.

P1060263

Advertisements